Paesaggio - Vincolo paesaggistico

Referente

Arch. Giovanni Panagin

 

Cos'è

 

Chi intende realizzare interventi edilizi che modificano lo stato dei luoghi e l'aspetto esteriore degli edifici, in zone del territorio comunale soggette a tutela paesaggistica, deve ottenere l'autorizzazione paesaggistica (D.lgs. 22/1/2004 n. 42 "Codice dei beni culturali e del paesaggio" - parte terza beni paesaggistici artt. 131 e ss.)

 

L'autorizzazione paesaggistica è un provvedimento che viene emesso dal Comune, a seguito della presentazione di apposita domanda, secondo due diversi procedimenti:

  • il procedimento ordinario, disciplinato dall'art. 146 del D.lgs 22 gennaio 2004, n° 42;
  • il procedimento semplificato, ai sensi del DPR 13 febbraio 2017, n° 31, per gli interventi di lieve entità.

Il Comune di Arzignano è classificato dalla Regione Veneto tra gli enti idonei all'esercizio delle funzioni autorizzatorie, ai sensi dell'art. 146, comma 6.

Per l'autorizzazione paesaggistica a lavori già eseguiti, di norma, non è ammessa una richiesta finalizzata ad ottenere l'autorizzazione paesaggistica “in sanatoria”: solo in alcuni casi è possibile rilasciare, su apposita domanda, l'"accertamento di compatibilità paesaggistica". Le ipotesi sono espressamente previste dalla legge (art. 167, commi 4 e 5 del D.lgs.42/2004) e riguardano lavori di modesta entità o puramente conservativi, che non determinano aumento di volumi o superfici utili, impiego di materiali difformi dall'autorizzazione paesaggistica rilasciata, ovvero opere di manutenzione ordinaria o straordinaria.
Viene richiesto un preventivo parere alla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio di Verona e, solo se il parere risulta favorevole, viene rilasciato il provvedimento, che comporta anche il pagamento di una sanzione pecuniaria.
In caso di rigetto della domanda viene ordinata la demolizione delle opere abusive.

 

 

Cosa fare

A chi rivolgersi

Per richiedere l'autorizzazione paesaggistica, sia ordinaria (art. 146 del D.Lgs n° 42/2004), sia con procedura semplificata (D.P.R. n° 31/2017), ovvero l'accertamento di compatibilità paesaggistica (art. 167 del D.Lgs n° 42/2004), è necessario compilare il modulo qui sotto e presentarlo in forma digitale, accompagnato dalla relativa documentazione tecnica progettuale, all’indirizzo PEC del comune (arzignano.vi@cert.ip-veneto.net) .


Documentazione
Domanda Autorizzazione Paesaggistica

 

 

 

Normative

Norme, atti e documenti in materia di paesaggio sono consultabili sul sito web della Regione Veneto, cliccando sul link qui sotto