Numerazione civica

Attribuzione dei numeri civici agli immobili di nuova costruzione o oggetto di restauro e modifiche

Referente

Rag. Loredana Roncolato

 

Informazioni

Gli edifici di nuova costruzione o soggetti a restauri e modifiche vengono correttamente identificati con l'attribuzione della via e del numero civico.
Tale operazione è obbligatoria ed indispensabile per l'erogazione dei servizi pubblici.

 

Durata e Validità

Il numero civico attribuito resta invariato fino all'eventuale successiva variazione della toponomastica, cioè possibili modifiche del nome della via o dello stesso numero civico. 

 

Requisiti

La richiesta di attribuzione del numero civico deve essere presentata dal proprietario dell'immobile, contemporaneamente alla domanda di rilascio dell'agibilità. 

 

Cosa fare

Dove andare
Presso l'Anagrafe
 
Documentazione
Per l'attribuzione del nuovo numero civico:

  • Domanda compilata sull'apposito modulo;
  • Una copia degli elaborati grafici in scala 1:200.


Per l'attestazione del numero civico attuale in seguito a variazione toponomastica:

  • Domanda compilata sull'apposito modulo;
  • Copia dell'atto di compravendita;
  • Visura catastale e mappe.
 

Costi

E' previsto il rimborso delle targhe metalliche, se sono fornite dal Comune, pari ad euro 2,58.

 

Tempi

Il numero civico viene assegnato di norma entro 30 giorni dalla richiesta, salvo i casi di intitolazione di nuove vie.

 

Normative

DPR 30 maggio 1989, n° 223, "Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente", art. 42-43