Mensa per le Scuole dell'Infanzia

Servizio mensa per le Scuole dell'Infanzia
Caratteristiche e tariffe del servizio mensa per le Scuole dell'Infanzia

Referente

Sig.ra Luisa De Cao

 

Informazioni

Per la scuola dell’Infanzia di Costo, la fornitura delle derrate alimentari è affidata alla Ditta Euroristorazione, individuata dopo apposita gara. I pasti vengono cucinati tutti nello stesso giorno del consumo, presso la cucina della scuola.
Per la Scuola dell’Infanzia di San Bortolo i pasti vengono giornalmente cucinati presso il proprio centro cottura di Torri di Quartesolo dalla Ditta Euroristorazione e consegnati nella stessa mattinata.

Oltre al pasto vengono somministrate una merenda al mattina e una al pomeriggio.

I menù proposti tengono conto delle Linee Guida dell’Istituto Nazionale di Nutrizione e di quelle emanate dalla Regione Veneto e sono validati dall’ULSS n. 5.   
L’azienda che fornisce gli alimenti garantisce la tracciabilità delle materie prime utilizzate.
Presso entrambe le mense vengono giornalmente effettuati i controlli previsti dal Sistema di autocontrollo igienico (HACCP) per garantire la qualità del servizi di ristorazione.
Periodicamente si eseguono ispezioni e verifiche da parte di esperti sulle attrezzature, sugli alimenti e, al ricevimento degli alimenti, il personale addetto sottopone ogni prodotto a controlli scrupolosi.

 

Requisiti

Il servizio è riservato a tutti i bambini iscritti alle due Scuole dell'Infanzia statali di San Bortolo e di Costo.

 

Cosa fare

A chi rivolgersi
Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Scuola del Comune.

Menù personalizzati
Se il bambino deve seguire una dieta particolare, bisogna presentare all'Ufficio Scuola del Comune apposita richiesta utilizzando il modulo allegato in "Documenti".

 

Costi

Tariffe Mensili Residenti:

 

1^ figlio

Dal 2^ figlio

Quota fissa

50,00

26,00

Quota per pasto

3,00

1,50

 

Tariffe Mensili NON Residenti

 

1^ figlio

Dal 2^ figlio

Quota fissa

60,00

31,00

Quota per pasto

3,00

1,50

 

 

ISEE

QUOTE

 

fino a € 3.000,00

26,00

 

Da 3.001,00 fino a 8.298,29

55,00

 

Oltre

Quota intera

 

 

La quota fissa mensile deve essere pagata anche in caso di assenza del bambino dal servizio.
La rinuncia va comunicata per iscritto all'Ufficio Scuola del Comune, si ricorda che in mancanza di tale comunicazione la quota fissa mensile continuerà ad essere applicata.

 

Normative

Regolamento comunale per il funzionamento del servizio di mensa scolastica - Approvato con delibera di C.C. n° 127/2016.

Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione scolastica: documento pubblicato in G.U. n. 134 dell’11 giugno 2010;

Linee guida in materia di miglioramento della qualità nutrizionale della ristorazione scolastica: documento approvato con Decreto della Giunta Regionale del Veneto n. 3883 del 31.12.2001 e successivi aggiornamenti (D.D.R. della Prevenzione 30.12.2003 n. 517, D.D.R. dell’U.P.S.A.I.A  n. 475 del 2.10.2008 e D.G.R. n. 115 del 3.12.2013 con relativi allegati);