Giudici Popolari - Elenchi

Elenchi comunali dei Giudici Popolari
I Comuni formano gli elenchi di persone idonee ad essere nominate Giudice Popolare di Corte d'Assise e di Corte d'Assise d'Appello

Referente

Sig.ra Gaetana Calearo

  • Tel. 0444/476551
  • Fax 0444/476549
 

Informazioni

I Giudici popolari fanno parte delle Corti di assise, che giudicano dei reati di loro competenza, e delle Corti di Assise di appello, che giudicano sull'appello avverso le sentenze ed altri provvedimenti.
Il Comune, ogni due anni, deve provvedere all'aggiornamento degli elenchi comunali da trasmettere al Tribunale per la formazione dell'Albo dei Giudici popolari.

 

Durata e Validità

Gli Albi definitivi dei Giudici popolari sono permanenti.
 

 

Requisiti

  • cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  • buona condotta morale;
  • età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
  • per la Corte di assise è richiesto almeno il diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  • per la Corte di assise di appello è richiesto almeno il diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Non possono svolgere le funzioni di Giudice popolare:

  • i magistrati ed i funzionari in attività di servizio o addetti all'ordine giudiziario;
  • gli appartenenti alle forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di Polizia, anche se non dipendenti dello Stato, in attività di servizio;
  • i ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di ogni ordine e congregazione. 
 

Cosa fare

A chi rivolgersi
Gli elettori del Comune, in possesso dei requisiti, possono rivolgere domanda all'Ufficio Elettorale, per essere iscritti negli elenchi comunali.

Quando
Dal mese di aprile al 31 luglio degli anni dispari.

Documentazione
Domanda di iscrizione in carta libera, utilizzando l'apposito modulo (puoi scaricarlo dai "Documenti").

 

Normative

Legge 10 aprile 1951, n. 287 e successive modifiche.