Tessera elettorale

Per votare è necessario avere la tessera elettorale.

Informazioni

La tessera elettorale è strettamente personale, sostituisce il vecchio certificato elettorale, è a carattere permanente e serve per 18 elezioni.
La consegna della tessera elettorale è eseguita in plico chiuso, a cura del Comune, all'indirizzo del titolare. Deve essere constatata mediante ricevuta firmata dall'intestatario o da persona con lui convivente.
Le variazioni dei dati e delle indicazioni contenute nella tessera sono effettuate dall'ufficio Elettorale che provvede a trasmettere per posta al titolare un tagliando adesivo con i dati aggiornati, da incollare sulla tessera.
Gli elettori residenti all'estero ritirano la tessera elettorale presso il Comune, nelle cui liste elettorali sono iscritti, in occasione della prima consultazione utile.
La tessera deve essere esibita presso la sezione di votazione, unitamente ad un documento di riconoscimento, per poter esercitare il diritto di voto.

 

Durata e Validità

La tessera elettorale è valida per 18 elezioni.

 

Requisiti

Ricevono la tessera elettorale tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali comunali.
 

 

Cosa fare

A chi rivolgersi
All'Ufficio Elettorale

Rinnovo
Se la tessera elettorale si rovina bisogna consegnarla all'ufficio Elettorale e presentare domanda per avere un duplicato.
Anche in caso di smarrimento o furto l'ufficio Elettorale rilascia un duplicato, su richiesta e dichiarazione di smarrimento del titolare.