Stranieri - Pratiche migratorie

Pratiche migratorie stranieri
Lo sportello si occupa delle pratiche migratorie (iscrizioni e cambi abitazione) dei cittadini stranieri, comunitari ed extracomunitari

Referente

Sportello dell'anagrafe

 

Cosa fare

Dove andare
Sede municipale - Sportelli anagrafe piano terra
vicino alla sede della Polizia Municipale

Quando
lunedì e martedì 8.30 - 12.30, mercoledì 10.00 - 17.00, giovedì 8.30 - 13.30, venerdì 10.00 - 13.30

 

Tempi

Entro due giorni lavorativi dalla presentazione della dichiarazione, resa con le modalità sopra esposte e utilizzando la modulistica apposita, il Comune destinatario provvede alla registrazione della dichiarazione stessa, con decorrenza dalla data di presentazione.
 

 

Avvertenze

Entro 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata il Comune destinatario procede all'accertamento dei requisiti previsti per l'iscrizione anagrafica.

Qualora l'esito degli accertamenti sia positivo, vige l'istituto del silenzio assenso, ai sensi dell'art. 20 della L. 241/1990.

Nel caso di esito negativo l'ufficiale di anagrafe provvederà alla comunicazione all'interessato dei motivi ostativi all'accoglimento della domanda (preavviso di rigetto).

 

Normative

D.lgs. n. 286/1998 "Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero"

D.P.R. n. 394/1999 "Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero"

D.lgs. n. 30/2007 "Attuazione della direttiva 2004/38 Ce relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri"

D.P.R. n. 223/1989 "Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente".

L. n. 241/1990 "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi"

D.P.R. n. 445/2000 "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa"

D.lgs. n. 82/2005 "Codice dell'amministrazione digitale"