Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Servizio Tributi

Gestione Tributi dell'Ente

Tipologia

Cos'è

IMU, TARI

Altre informazioni

EMERGENZA COVID 19. DIFFERIMENTO DELLA RATA DI ACCONTO IMU 2020 Si informa la cittadinanza che con delibera di giunta n 104 del 03.06.2020 l’amministrazione ha disposto il differimento del termine per il pagamento della rata di acconto imu 2020 al 30.9.2020 e pertanto i prospetti di calcolo ed i modelli f/24 per il versamento verranno recapitati entro la prima settimana di settembre unitamente al calcolo a saldo dovuto entro il 16.12.2020. Tale differimento non opera sulla quota erario calcolata sui capannoni industriali gruppo “D” – codice tributo 3925 - la cui scadenza rimane il 16.6.2020. L’acconto IMU, per chi volesse comunque provvedere entro il 16.6, e’ pari alla meta’ di quanto versato a titolo di IMU piu’ TASI per l’anno 2019 come stabilito dal comma 762 della legge 160/2019 . la somma in acconto va riportata nel modello f/24 utilizzando il codice tributo IMU dell’anno 2019: 3912 ABITAZIONE PRINCIPALE 3913 FABBRICATI RURALI AD USO STRUMENTALE 3914 TERRENI AGRICOLI 3916 AREE EDIFICABILI 3918 ALTRI FABBRICATI 3925 IMMOBILI AD USO PRODUTTIVO GRUPPO CATASTALE “D” - QUOTA ERARIO 3930 IMMOBILI AD USO PRODUTTIVO GRUPPO CATASTALE “D” - QUOTA COMUNE