Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Pozzi privati per consumo idropotabile

Pozzi privati per consumo idropotabile

Cos'è

Censimento pozzi e analisi dell'acqua

Come si ottiene

AVVISO

In riferimento all’ Ordinanza prot. n. 12358 del 10 aprile 2015, al fine di tutelare la salute della popolazione ed assicurare la conformità delle acque all’utilizzo idropotabile, i cittadini del comune di Arzignano utilizzatori di pozzi privati per uso idropotabile personale o per produrre alimenti, nonché alle imprese/aziende agricole o agro-industriali che producono alimenti utilizzando direttamente acqua di pozzo entro il prossimo 10 giugno dovranno:

1.      comunicare all’Ufficio Ambiente e Paesaggio del comune di Arzignano:

a)     l’esistenza di pozzo privato utilizzato per gli usi di cui sopra in mancanza di allacciamento alla rete acquedottistica;

b)     l’esistenza di pozzo privato utilizzato per gli usi di cui sopra e allacciamento alla rete acquedottistica;

c)     l’esistenza di pozzo privato non utilizzato per gli usi di cui sopra;

d)     dati identificativi dei pozzi punti a) ovvero loro ubicazione, profondità e pesca, eventuale fenestratura.

 

I dati richiesti dovranno essere forniti mediante compilazione del modulo apposito disponibile presso l’Ufficio Ambiente e scaricabile dal sito web del Comune – Sezione Ambiente.

 

2.      sottoporre l’acqua attinta dai pozzi di cui al precedente punto a) ovvero utilizzati per scopi idropotabili in mancanza di allacciamento all’acquedotto, a campionamento ed analisi chimica per la determinazione delle sostanze perfluoroalchiliche (PFASs) previste dall’ordinanza;

 

3.      trasmettere i referti analitici e le relative attestazioni di conformità del valore dei parametri di Sostanze Perfluoroalchiliche, unitamente al verbale di prelievo, al Servizio Igiene e Sanità Pubblica - SISP dell’AULSS n. 5 - via Kennedy, 2 - 36071 ARZIGNANO, anche via email all’indirizzo sisp@ulss5.it;

 

Il cittadino può scegliere il laboratorio di analisi di cui avvalersi. Acque del Chiampo per facilitare il controllo dei pozzi applica una tariffa di € 75,00 più Iva per il prelievo e l’analisi dell’acqua e la trasmissione dei dati all’ULSS5. Per informazioni e accordi per il prelievo dei campioni  si può contattare direttamente il numero verde di Acque del Chiampo 800040504.